14* EDIZIONE - FESTIVAL INTERNAZIONALE DI ARTE VIVENTE

Sergio Carlacchiani

Sergio Carlacchiani

Ideatore e direttore VitaVita - Festival Internazionale Di Arte Vivente.

VitaVita è un sogno
una splendida realtà
opportunità da cogliere
libertà d’espressione
è giorno che s’innamora
notte che si colora
ti sorride e ti sorprende
ti prende per mano
sotto la luce delle stelle
dello sguardo della luna
occhi negli occhi
VitaVita la fortuna
di fare spettacolo per bene
fra la gente che ne afferra
il senso e la bellezza
la cultura del tutto
che accoglie e cura
senza paura della diversità
con la certezza che creazione
è miracolo e progetto
per piccoli e giovani
per bisognosi d’affetto
è rispetto e carezza che desta
una festa per tutti insomma
favola unica che non somiglia
è famiglia che s’abbraccia unita
senza soluzione di continuità
VitaVita è opportunità
è come girare un film in città
a lieto fine più che scontato
è poesia alata
emozione che toglie il fiato
un miracolo che si rinnova
unico e lucente
come il sole a Civitanova.

 

Sergio Carlacchiani

Ideatore e direttore VitaVita 

Festival Internazionale Di Arte Vivente

Fabrizio Ciarapica

Fabrizio Ciarapica

Sindaco

È proprio il caso di dirlo: quest’anno ci siamo fatti in quattro. Vita Vita ci ha preparato ben quattro serate, con un’anteprima in programma nella Città Alta, dove la manifestazione torna dopo anni di assenza. La nostra Amministrazione, dopo appena un mese dal suo insediamento, ha voluto rilanciare Vita Vita, un vero Festival dove le arti si coniugano e dove la cultura è tra la gente. Ci piace la filosofia dell’ideatore e direttore artistico Sergio Carlacchiani: Vita Vita è stare insieme. E questo è anche il nostro pensiero, e al suo quattordicesimo anno di programmazione abbiamo voluto ridargli forza, perché il progetto arricchisce tutti quanti ne siano coinvolti: organizzatori, artisti, spettatori, avventori, turisti. È una ricchezza per la città.Come Sindaco voglio ringraziare Carlacchiani perché negli anni è riuscito a sorprendere e a sorprendermi ogni volta, lui con la sua missione, attraverso i suoi artisti nobili. Tra le decine di attese performance, non mancano i momenti di riflessioni e di solidarietà, altro valore che il Festival Di Arte Vivente porta con sé. Il nostro pensiero va alle popolazioni colpite dal terremoto che, nonostante sia passato un anno dalla prima scossa di agosto, ancora sono in difficoltà. Per loro abbiamo organizzato una raccolta fondi, un modo per dimostrare il cuore di Civitanova Marche e dei suoi cittadini.

Sindaco  Fabrizio Ciarapica

Maika Gabellieri

Maika Gabellieri

Assessore alla Cultura 

La parola vita esprime a pieno il senso di questa iniziativa che da quattordici anni ormai si sperimenta nella nostra bella Civitanova. Un format ideato come celebrazione alla vita nel suo senso più profondo e vero. La vita include in sé una pluralità di forme e di energie che vanno canalizzate e convogliate lungo un cammino, una crescita ed è proprio questa strada che l’evento ormai percorre da anni. Un insieme di spettacoli che per quattro giorni regalerà emozioni e momenti indimenticabili di vita a tutti coloro che avranno il piacere di viverli e coinvolgersi. Spettacoli pensati per tutti senza escludere nessuna fascia di età e gusto musicale saranno momenti di condivisione indimenticabili. Come assessore alla Cultura ho il grande orgoglio di aver restituito a questo evento lo spazio che meritava sottolineando così il momento di celebrazione della vita in un ottica collettiva di condivisione e partecipazione. Ciò che rende VITA VITA un evento unico nel suo genere capace di emozionare e trascinare con sé energie positive è senza ombra di dubbio l’amore e la passione di chi lo ha ideato e pensato da un punto di vista artistico come Sergio Carlacchiani che anche quest’anno ha accettato la sfida come se fosse ancora la prima.Sono più che sicura che ci sono tutti gli ingredienti per trascorrere insieme quattro meravigliose e indimenticabili serate a Civitanova Marche. Auguro a tutti una buona VITA VITA. 

Assessore alla Cultura  Maika Gabellieri